martedì 15 aprile 2014

Record Store Day 2014: ci sono anche i Goblin!




Il Record Store Day è una manifestazione che si tiene, ormai da sette anni, il terzo sabato di aprile e con la quale si vuole celebrare l’esistenza (e soprattutto la sopravvivenza) dei negozi di dischi indipendenti, insomma quelli di città (o di quartiere) gestiti da appassionati e non rientranti in catene tipo Virgin, Fnac, ecc.
In questa occasione molti artisti, con il supporto delle case discografiche, realizzano dischi, per lo più LP e singoli, in edizioni limitate disponibili il giorno del Record Store Day  nei negozi ‘fisici’ che aderiscono al’iniziativa. La cosa nel corso degli anni si è un po’ snaturata perché le etichette e soprattutto i colossi del e-commerce tipo Amazon, si sono inseriti nella manifestazione, attirati dal giro di affari di queste uscite discografiche.
Quest’anno, grazie all’etichetta milanese BTF, anche i Goblin hanno un disco realizzato appositamente per il Record Store Day (che cade il 19 aprile 2014) e disponibile in tutto il mondo. Si tratta del mitico ed iper classico 45 giri di 'Profondo rosso'. 


Nell’annuncio la casa discografica spiega che è “una perfetta replica della release originale del 1975” ma posso dirvi che è una perfetta replica della mia copia personale, dato che quello che è stato scansionato per ricavarne copertina e label è proprio il mio 45 storico dell’epoca! 


Il singolo è stato stampato in vinile rosso perfettamente corrispondente al colore della copertina e quindi è un pezzo irrinunciabile per qualsiasi collezionista dei Goblin. C’è inoltre un particolare curioso, il brano posto sul retro, 'Death dies', si conclude sui battiti cardiaci che in realtà segnano l’inizio di 'Mad puppet', rendendo così unico questo singolo.


Per il Record Store Day la AMS pubblicherà anche un LP con la colonna sonora de ‘Il buono, il brutto, il cattivo’, composta da Ennio Morricone per il capolavoro di Sergio Leone. 


L’album, stampato in vinile verde trasparente, ha una grafica completamente nuova ed include un inserto con le riproduzioni di poster, locandine, lobby card, internazionali. Si tratta di una selezione del materiale che avevo a disposizione nel mio archivio e che ho fornito all’etichetta.


Mi ha fatto davvero piacere constatare che il concept scelto dal grafico per la copertina è praticamente uguale a quello che avevo pensato io (ma che non avevo comunicato alla casa discografica). Ecco la mia bozza. 


venerdì 11 aprile 2014

I concerti dei Claudio Simonetti's Goblin.





Mentre mancano ancora un paio di settimane al nuovo tour americano dei Goblin di Morante, Guarini, Pignatelli e Marangolo, i Claudio Simonetti’s Goblin sono già in piena attività concertistica.


Proprio questa sera la band si esibisce al prestigioso Roadburn Festival su invito di Mikael Akerfeldt, leader degli Opeth che a dire il vero voleva i Goblin, o almeno i New Goblin ma che considera Simonetti uno dei suoi eroi giovanili. I Claudio Simonetti’s Goblin si esibiranno alle 19,30 dopo Magma e Comus e prima dei Candlemass e degli Opeth e non mi stupirei di ‘ospitate’ durante i rispettivi concerti. Una grandissima occasione persa per I GOBLIN. Sotterrare per una sera incomprensioni, litigi ed interessi personali e presentarsi tutti uniti per un grandioso concerto da registrare e filmare, sarebbe stato un regalo per i fan e per gli stessi musicisti. 


Precedentemente la band di Simonetti ha tenuto sette concerti tra Regno Unito ed Irlanda, musicando in un paio di occasioni la versione europea di Zombi / Dawn of the dead, al termine della quale hanno anche eseguito un mini greatest hits con Suspiria, Phenomena, Profondo rosso e Tenebre. 


La band ha pubblicato in vinile l’album The murder collection che include Profondo rosso, Suspiria, Phenomena, L’alba dei morti viventi, Roller, Tenebre, Non ho sonno, E suono rock e Zombi. Prossimamente dovrebbe essere pubblicato anche in CD ed in picture disc. 


Le prossime date dei Claudio Simonetti’s Goblin li vedranno partecipare ad altri festival europei per poi intraprendere una serie di concerti negli USA dedicati alla sonorizzazione live di Dawn of the dead.
Ecco le date:
April, 11 - ROADBURN FESTIVAL 2014 - Tilburg - The Netherlands
April, 12 - BLÅ | LØRDAG - Oslo - Norway (special guest: Virus)
April, 14 - AMAGER BIO -Øresundsvej 6, 2300 Copenhagen, Denmark
June 13 - FIGHT THE NIGHT 2 FESTIVAL - Nightmare City
Ääniwalli - Pälkäneentie 13- Helsinki - Finland
May, 1 - Minneapolis - Skyway Theatre - SUSPIRIA
May, 2 - THE MASQUERADE, Atlanta, GA - DAWN OF THE DEAD
May, 3 - Chicago - METRO - CIMM Festival - SUSPIRIA
May, 29 - VÄRLDENS STARKASTE FESTIVAL: MUSKELROCK - Tyrolen Blädinge, 342 91 Alvesta, Kronoberg, Sweden
June, 13 - FIGHT THE NIGHT 2 FESTIVAL - Nightmare City - Ääniwalli - Pälkäneentie 13- Helsinki – Finland
July, 15 - New York, NY - Irving Plaza - DAWN OF THE DEAD
July, 17 - Montreal, Canada - Le National - DAWN OF THE DEAD
July, 18 - Toronto, Canada - Virgin Mobile Mod Club - DAWN OF THE DEAD
July, 19 - Pontiac, MI - The Crofoot Ballroom - DAWN OF THE DEAD
July, 21 - Lawrence, KA - The Granada Theatre - DAWN OF THE DEAD
July, 22 - Denver, CO - Bluebird Theater - DAWN OF THE DEAD
July, 24 - Los Angeles, CA - Roxy Theatre - DAWN OF THE DEAD
July, 25 - San Francisco, CA - Regency Ballroom - DAWN OF THE DEAD


Come potete notare le sere del 1, 2 e 3 maggio si esibiranno negli USA tutte e due le formazioni!


mercoledì 19 marzo 2014

Terzo tour negli USA per i Goblin.




I Goblin di Morante, Guarini, Pignatelli e Marangolo hanno annunciato le date del terzo tour americano. Si tratta di nove concerti che la band terrà negli Stati Uniti dal 24 aprile al 4 maggio 2014. In formazione questa volta non ci sarà il secondo tastierista Aidan Zammitt, impegnato in altre attività già programmate da tempo. Il suo posto sarà rilevato da un ospite d’eccezione, il tastierista e bassista Steve Moore, componente assieme ad Anthony Paterra degli Zombi, la band americana che aveva accompagnato i (New) Goblin nel primo tour del Nord America. Steve Moore, autore anche di colonne sonore, si è detto 'stordito' da questa opportunità.
Faranno da supporter, aprendo tutti i concerti, il duo texano dei Pinkish Black.
Ecco le date del tour US:
April 24 St. Petersburg, FL / State Theater
April 25 Miami, FL / Grand Central
April 27 Dallas, TX / Texas Theater
April 28 Houston, TX / House Of Blues
April 29 Austin, TX / Mohawk
May 1 Phoenix, AZ / Marquee
May 2 San Diego, CA / House Of Blues
May 3 Los Angeles, CA / Henry Fonda Theater
May 4 Oakland, CA / Metro
I Goblin hanno anche dichiarato di aver voler realizzare un nuovo album che ‘dovrebbe’ uscire entro il 2014.